Nel mirino dei malvievnti un furgone portavalori

Rapinato un furgone portavalori della “Security International”, che trasportava una ingente somma di denaro. A compiere il raid in zona Leopardi due malviventi che hanno seguito il furgone proveniente da Torre Annunziata e diretto nella città del corallo, ed al momento opportuno sono entrati in azione. La refurtiva ammonta a 50.000 euro, prelevati probabilmente poco prima da un distributore di benzina della zona. Impossibile identificare i malviventi in quanto avevano il volto coperto da casco integrale. La dinamica del raid è stata la seguente: i due delinquenti hanno interrotto il transito del furgone con la motocicletta, dopodichè si sono divisi i compiti, uno dei due ha trattenuto con l’ausilio di un’arma le guardie giurate ed il conducente del furgone, mentre l’altro ha pensato ad impossessarsi del denaro trasportato dal furgone. Messo a segno il colpo, i due sono scappati via, mentre sul posto è arrivata una volante della polizia per avviare le prime indagini.  
P.R.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono