L’incidente in via Prota

Torre del Greco – Aveva investito giorni fa una donna provocandole la rottura di una gamba e 45 giorni di riposo, il pirata della strada, che, dopo aver investito con la sua auto la vittima era fuggito via senza prestarle soccorso. Rintracciato dalla polizia poco dopo tramite l’identificazione della targa della sua Uno verde, l’uomo era stato immediatamente condotto nelle camere di sicurezza di Napoli. A pochi giorni dall’arresto, è stata emessa anche la sentenza per il reato di omissione di soccorso, otto mesi di reclusione: questa la pena che dovrà scontare il pirata della strada di via Prota.

P.R.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono