Piano di Azione proposto dalla Commissione Europea

(a) Torre del Greco – Lo scorso 23 novembre il Comune di Torre del Greco, grazie alla deliberazione del Consiglio Comunale, ha aderito al cosiddetto Patto dei Sindaci, il Piano di Azione proposto dalla Commissione Europea volto a seguito all’obiettivo dichiarato di ridurre, entro il 2020, le emissioni di gas serra del 20% attraverso politiche che migliorino l’efficienza energetica e aumentino il ricorso alle energie rinnovabili. Al momento sono 697 i Comuni italiani aderenti al Patto. A questo proposito abbiamo contattato l’Assessore all’Ambiente Sofia Flauto, la quale ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “È un’opportunità che non ci siamo lasciati scappare, un impegno che vede quest’amministrazione in prima linea su una questione, quella del risparmio energetico e dell’efficienza, che diventa ogni giorno più importante. Un impegno il cui buon esito passa, inevitabilmente, anche per opere di sensibilizzazione sulla questione, per far comprendere alla cittadinanza quanto un consumo razionale delle risorse possa arrecare vantaggi di natura ambientale ed economica”. La speranza è che a questa lodevole iniziativa si dia seguito attraverso politiche ambientali più incisive, con il concorso delle istituzioni provinciali e, soprattutto, regionali.
Angelo Confuorto
Articolo già pubblicato sull’edizione cartacea in edicola il 20 aprile 2011




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono