Teatro Oriente

(a) Torre del Greco – Estate 2008, Torre del Greco: il “cinema-teatro Oriente” di via Vittorio Veneto chiude per la consueta pausa estiva, approfittandone per fare dei lavori di manutenzione. Da allora, quello che è uno dei teatri storici torresi, non riaprirà più: non una proiezione, né uno spettacolo teatrale. E’ vero negli ultimi anni la struttura mostrava il segno degli anni, ma risultava in piena regola, offrendo al pubblico un’accorta programmazione teatrale e cinematografica. Oggi tutto questo non c’è più, con estremo dispiacere degli addetti ai lavori e degli esercizi commerciali adiacenti. L’”Oriente” si poneva come un’offerta media tra il moderno Cinema “Corallo” ed il periferico Teatro “Don Orione”, dando la possibilità di esprimersi anche ai gruppi artistici emergenti. Scene da "Nuovo cinema paradiso” del celebre Tornatore, o segno dei tempi che cambiano, in base alle leggi del mercato? A risponderci Francesco Caccavale, celebre imprenditore teatrale di Napoli, da sempre distontosi per la promozione della cultura anche in periferia: “Di sicuro Torre del Greco merita che venga restituito questo spazio alla gente. Sono molto legato a questo teatro che ho gestito per anni e stiamo lavorando in tal senso. Noi operatori del settore abbiamo il dovere di distrarre e divertire il pubblico”. Nessuna notizia dei proprietari ed in attesa che si risolvano le questioni burocratiche-economiche, non ci resta che incrociare le dita.

Ranesi
Articolo già pubblicato sull’edizione cartacea in edicola il 3 marzo 2010




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono