Per il sindaco è imminente la stipula per la convenzione tra il Comune e la Società Circumvesuviana s.r.l.

Torre del Greco – Nuovi parcheggi di interscambio in viale Francesco Balzano e allargamento del ponte di via Libia. Questi i nuovi lavori che, secondo il primo cittadino Ciro Borriello, dovrebbero aver luogo dopo la firma della stipula per la convenzione tra il Comune e la Società Circumvesuviana s.r.l.
“Allargheremo il disagevole viale Balzano – spiega il sindaco Borriello – con la relativa copertura della stazione centrale della Circumvesuviana, un vecchissimo progetto da anni chiuso in chissà quale cassetto e mai seguito con la dovuta attenzione. Una realizzazione che consentirà non solo una concreta agevolazione alla viabilità dei residenti, ma all’intero traffico viario di un’area centrale fortemente frequentata. Inoltre, permetterà di lasciare l’auto e proseguire i trasferimenti con i mezzi pubblici. Il secondo intervento – continua il primo cittadino – riguarderà un’altra annosa problematica, quella dell’angusto e pericoloso ponte del rione Libia. Quest’ultimo sostanzialmente è l’unica via di accesso per una zona altamente abitata. Pensate che l’apertura del ponte non consente neppure il passaggio dei mezzi di soccorso, per esempio un’autoambulanza o un automezzo dei Vigili del Fuoco”. Il sindaco sottolinea i lavori che l’amministrazione da lui guidata sta effettuando: “da nord a sud della città i cantieri aperti sono molteplici e di questo ne sono soddisfatto perché testimonia la massima cura dell’amministrazione nel realizzare progetti di riqualificazione e rigenerazione urbana di altissima ricaduta strutturale e sociale che incideranno in termini notevoli a favore della collettività”.
La soddisfazione espressa dal sindaco Borriello per i molteplici cantieri aperti, però, ha il suo rovescio della medaglia: Infatti i lavori in corso da nord a sud della città, creano non pochi problemi alla viabilità.

Andrea Scala




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono