Territorio

(a) Torre del Greco – “Quando sarai comandante potrai dare ordini”, questo è quanto si è sentito rispondere la sera del 21 luglio Fortunato Garofano alla domanda su come mai i vigili non stessero multando le auto in sosta vietata a piazza Luigi Palomba. Fortunato non fa parte del corpo di Polizia municipale, è membro della giovanile del Partito Democratico di Torre del Greco. Giovanile che, ormai da diversi mesi, ha intrapreso una seria campagna a favore della lotta all’illegalità, tanto diffusa sul nostro territorio, denunciando la non curanza dell’Amministrazione comunale nei confronti della Litoranea e di altre zone della città. “È una vergogna ed è avvilente per i cittadini onesti vedere scene del genere. Se non agiscono loro chi dovrebbe agire?”, questo l’amaro commento del giovane che ha manifestato la sua insoddisfazione sul blog vocedemocratica.it. Carmine Apice
Articolo già pubblicato sull’edizione cartacea in edicola il 27 luglio 2011




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono