Lamentele anche sul fronte Bottazzi

Torre del Greco – Richiesto l’intervento di Mario Morlacco per la questione Ospedale Maresca. Il sindaco Ciro Borriello incontrerà il sub commissario alla Sanità in Campania lunedì 16 maggio per presentargli le problematiche che gravano ancora oggi sul nosocomio torrese: “Sono consapevole – fa sapere il Primo cittadino – che la strada da percorrere per ridare vita alla storica struttura sanitaria è impervia, ma al tempo stesso ancora confido vivamente nelle istituzioni competenti che sono obbligate ad assicurare la tutela e il diritto alla salute all’altissima utenza dell’area vesuviana”. Sarà un incontro efficace per riportare in auge il nostro ospedale? La cartina al tornasole delle azioni della politica locale si mostrerà con il tempo, e con le sorti a cui andrà incontro il Maresca. Intanto però non si fermano le proteste: arrivano lamentele dall’unità operativa di Salute Mentale del presidio Bottazzi; gli infermieri denunciano la mancanza di strutture adeguate per lavorare; uno spazio troppo ristretto sarebbe la causa delle discordie che hanno portato i lavoratori a inviare una lettera al responsabile Uosm di Torre del Greco, Eugenio Nemoianni, al responsabile del dipartimento Salute Mentale dell’Asl Napoli 3 sud, Francesco Della Pietra, e ai sindacati. Tuttavia ad oggi fanno sapere che non sono stati adottati provvedimenti per migliorare le loro condizioni di lavoro.

Carolina Esposito




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono