Gli inquirenti indagano per fare luce sul mistero

Torre del Greco – Ancora l’ennesimo caso di criminalità sul territorio torrese. Nella notte tra sabato e domenica  una banda di balordi, ancora sconosciuta dalle forze dell’ordine, ha agito indisturbata ai danni di due commercianti. Due i colpi messi a segno: una tabaccheria di via Curtoli e una di San Giuseppe alle Paludi. Entrambi i raid si sono verificati in poco più di un quarto d’ora, tanto che la polizia si è recata sul luogo del primo furto e subito dopo poco ha dovuto fare i conti con un secondo richiamo. Fortunatamente il bottino è stato solo di alcune stecche di sigarette e poche decine di contanti, ma i malviventi, probabilmente perchè infuriati per non aver tratto il massimo beneficio dal colpo, hanno lasciato a soqquadro le tabaccherie. Dei ladri però, al momento, nessuna traccia. Forse il vero dubbio per gli inquirenti che lavorano alla vicenda non è tanto la causa di questi due furti, bensì se i protagonisti di questi due atti criminosi appartengano alla stessa banda. Adesso, per fare luce sulla vicenda, si attende il lavoro delle forze dell’ordine che indagheranno per svelare l’alone di mistero che si è creato in questo week-end piuttosto movimentato.

Antonio Garofalo




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono