In via Teatro a Torre del Greco

(a) Torre del Greco – “Questa è una scuola calcio anche per chi non ha soldi e per chi non sa giocare, che sono due categorie di ragazzi normalmente esclusi da tutte le altre scuole calcio”. Le parole sono di Ugo Volpe, dirigente sportivo federale e vice-presidente della Polisportiva Napoli Octava, e sono a commento dell’naugurazione, avvenuta sabato 14 novembre, della nuova sede dell’Associazione, che sarà aperta tutti i giorni dalle 17 in poi in via Teatro 64. Il sodalizio fornirà a prezzi accessibilissimi a tutti una scuola calcio con squadre che parteciperanno a tutti i campionati provinciali giovanili della Federazione Italiana Giuoco Calcio, dagli Allievi ai Pulicini e Piccoli Amici, e promuoverà anche le aattività di calcio a cinque.
Due altre importanti caratteristiche della neonata Scuola Calcio: il trasporto verso e da i campi sarà incluso nella quota di iscrizione, e – cosa ancora più importante – nella sede ci sarà un angolo doposcuola gratuito per i ragazzi che hanno bisogno di aiuto nello studio.
“Operando in una zona della città a rischio, intendiamo dare un calcio al disagio sociale, potenziale ed effettivo”, conclude Volpe.

Giuseppe Della Monica

Articolo già pubblicato sull’edizione cartacea in edicola il 2 dicembre 2009




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono