L’accusa: rapina aggravata

Rapina aggravata: questa l’ accusa che ha fatto scattare le manette ai polsi di Mario Balzano, pregiudicato 32enne originario di Torre del Greco. L’uomo, residente in via Lamaria al civico 43 D, era già noto alle forze dell’ordine per una serie di reati di varia natura compiuti in passato tra i quali : estorsione, furto, traffico di stupefacenti ed anche evasione. Ma soltanto nelle ultime ore il Tribunale di Torre Annunziata ha disposto l’esecuzione dell’ordine di carcerazione nei sui confronti, in seguito all’accusa di rapina aggravata. E quindi secondo quanto disposto dalla procura di Torre Annunziata, al malvivente toccherà scontare un anno e due mesi di carcere, così come stabilito dalla sentenza. L’arresto è stato effettuato dagli agenti di Polizia del locale commissariato di Via Marconi, coordinati dal primo dirigente Pietro De Rosa.
P.R.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono