Criminalità locale

E’ finita in manette la banda di teppisti che, nei pressi della villa comunale, da tempo si divertiva a danneggiare le auto in sosta di notte. A pizzicarli sono stati i poliziotti di via Marconi che, qualche giorno addietro, sono intervenuti in corso V. Emanuele dopo una segnalazione della sala Operativa. Sul posto gli agenti hanno sorpreso i balordi mentre scendevano di corsa da una vettura e altri che danneggiavano altre auto in sosta. Naturalmente, sono stati tutti fermati. La stima dei danni commessi a discapito delle vittime nelle notti precedenti si aggira intorno al migliaio di euro.
Rita d’Agostino
 
Articolo già pubblicato sull’edizione cartacea in edicola il 7 dicembre 2011




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono