Fermati dalla Polizia nei pressi di una banca

Si trovavano nei pressi di una banca sita nel centro di Torre del Greco, i due pregiudicati fermati dagli agenti di via Marconi durante un normale controllo. Gli uomini della Polizia, insospettiti dalla presenza dei due delinquenti che si aggiravano proprio nei pressi della banca, hanno naturalmente pensato di fermare i due ed eseguire dei controlli. Sospetti più che fondati, in quanto i due uomini sono risultati con diversi reati alle spalle, e forse in procinto di compierne degli altri. I due delinquenti identificati sono: M.E. 36enne residente ad Arzano segnalato agli inquirenti per precedenti penali quali furto, ricettazione e contrabbando. Mentre l’altro, A.D.L di 29 anni di Torre del Greco ed è già noto alle forze dell’ordine per una serie di reati compiuti in passato tra i quali furto, rapina e ricettazione. I malviventi sono stati accompagnati dagli agenti presso gli uffici del locale commissariato di Polzia, diretto dal primo dirigente Pietro de Rosa, dove per entrambi è stato immediatamente disposto il foglio di via, dati i numerosi precedenti penali che i due avevano alle spalle. Probabilmente era in programma un ulteriore colpo, sventato però in tempo dalla Polizia.  
Paola Russo
fonte www.ephemerides.it




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono