Torre del Greco – Il Commissario Straordinario, Prefetto Giacomo Barbato, ringrazia sentitamente i dirigenti e il personale dell’Amministrazione Comunale che, nelle ultime  settimane, hanno lavorato senza sosta per consentire le celebrazioni della Festa dell’Immacolata, predisponendo un sistema di sicurezza che, alla prova dei fatti, ha risposto con estrema efficacia.

In particolare, si evidenzia che l’Amministrazione Comunale ha impegnato 40mila euro per ottemperare alle prescrizioni in materia di security e safety imposte dal Dirigente del locale Commissariato, nella sua qualità di autorità locale di Pubblica Sicurezza, e dal Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco.

Sono stati così finanziati l’intervento di 65 volontari di protezione civile e di primo soccorso, di 5 pompieri e di un’autobotte dei Vigili del Fuoco, la predisposizione di un sistema di transenne antipanico e barriere anti-sfondamento, l’allestimento di un posto medico avanzato e di un presidio sanitario continuo garantito da 5 autoambulanze, con il coinvolgimento di medici e infermieri specializzati.

È stato compiuto uno sforzo significativo per adottare misure imponenti, che hanno permesso di gestire anche i momenti più critici della giornata e di soccorrere con immediatezza oltre una ventina di persone colpite da malori di lieve entità.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono