(a) Torre del Greco – Tanti gli avvenimenti nel palinsesto locale, show e spettacoli che hanno riempito il cartellone eventi a Torre del Greco. Tra questi, l’appuntamento organizzato dall’agenzia “Music Live” di Clemente Menzione ha riscosso il parere favorevole del grande pubblico. I “Los Movidas” hanno aperto la
serata del 13 agosto con coinvolgenti pezzi di musica latino-americana, accompagnati da danzatrici
brasiliane dai costumi smaglianti. Il clou di applausi è stato raggiunto quando Enzo Fischietti è entrato in scena e ha fatto suo il pubblico con un esilarante spettacolo di cabaret. Registrate oltre 1.500 presenze nell’area ex Molini Marzoli per un’esibizione che ha soddisfatto a pieno la platea. Anche la data del 14 agosto viene
archiviata con numeri di tutto rispetto: una serata che ha visto di scena i “Diritambo”che, sotto la direzione artistica del professor Nicola Di Lecce, hanno proposto brani di musica etnico-popolare. Una rassegna, in conclusione, capace di ricreare a Torre una festa dall’atmosfera frizzante e scanzonata. Alcune noti dolenti sono, invece, da annotarsi sul versante organizzativo: la performance del gruppo “Salerno street Parade”, inserita nel programma “Estate a Torre 2010”, avrebbe dovuto avere luogo il 21 agosto. Incredibilmente i responsabili hanno dichiarato di non essere a conoscenza né della data di messinscena né di cosa avrebbero dovuto presentare. Il programma prevedeva, inoltre, una serie di mostre artistiche ed esposizioni d’artigianato, organizzate dalla Pro Loco, che avrebbero dovuto accompagnare l’intera manifestazione e che, invece, sono state interrotte nel mese di settembre per la sopravvenuta indisponibilità dei locali adibiti.

Simone Ascione
Angelo Confuorto




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono