Renzullo: Un bilancio positivo""

(a) Torre del Greco – “Il bilancio è davvero positivo, c’è stata una grande affluenza perché il programma estremamente variegato ha permesso a tutti di usufruire di spettacoli gradevoli”, queste le impressioni dell’assessore agli Eventi, Antonio Renzullo, quando la rassegna “Estate a Torre 2010” volge ormai al termine. E dire che la stessa avrebbe potuto slittare qualora si fosse riusciti ad organizzare l’evento “Cinema all’aperto”. “In effetti -esprime con rammarico l’Assessore- ci contavo molto; bella alternativa fallita per il ritardo della presentazione del bando”. Ha destato stupore la cancellazione dell’esibizione dei “Salerno Street”, i quali avevano dichiarato di non essere a conoscenza dell’appuntamento. “Lo spettacolo era previsto in un pacchetto comprendente sei eventi proposti da ”Attrazioni Napoletane”, che non è poi riuscita a mettersi d’accordo con i “Salerno Street”. A causa di questo forfait da addebitare alla società che ci ha offerto gli spettacoli, abbiamo decurtato di 1/6 l’importo pattuito per i sei eventi (22.200 euro, ndr), decidendo di non accettare offerte alternative”. “Tengo a sottolineare che questi fondi, oltre a quelli risparmiati per lo spettacolo di fuochi pirotecnici, che abbiamo ritenuto opportuno cancellare per i lutti che hanno colpito quest’Amministrazione, verranno prossimamente reinvestiti in attività culturali”. Più duro il giudizio sugli stand del 14 agosto: “Per quanto riguarda la “Sagra del misto di mare e della pasta e fagioli”, abbiamo riscontrato un servizio scadente a causa dell’esiguo numero di persone messe a disposizione. Per questo motivo ho sottratto il 20% dall’importo pattuito”. E sulla festa dei 4 Altari rimandata l’assessore promette: “I contributi saranno messi in bilancio già a novembre. Il nostro obiettivo è quello di arrivare preparati alla manifestazione del prossimo anno e farne un evento religioso e al tempo stesso culturale».
Carmine Apice
Angelo Confuorto
Articolo pubblicato sull’edizione cartacea in edicola il 29 settembre 2010




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono