Latitante la pulizia nei i viali cittadini

(a) per gli abbonati o in edicola – Torre del Greco – Sempre meno vivibili risultano le condizioni di alcuni viali di Torre del Greco, “decorati” talora da cumuli di spazzatura, talora dalle feci di animali domestici che a volte finiscono indirettamente per entrare nei nostri appartamenti.
Sicuramente c’è alla base un disinteresse da parte del cittadino, che da un lato non rispetta le norme del vivere civile, e dall’altro le tasse per un servizio che, in realtà, non riceve. Ne sono testimonianza i viali Armando Diaz e Cristoforo Colombo, nei quali è di norma essere investiti da sciami di mosche ronzanti intorno ai numerosi escrementi; oppure dalla scorciatoia che collega vi a G. Beneduce a viale Del Bulino e viale Del Cammeo: mozziconi di spinelli e sigarette, indumenti gettati e schegge di bottiglie rotte.
E’ stato invece ripulito il piccolo giardinetto di Martiri d’Africa, da tempo incolto e abbandonato, divenuto ora terreno privato. Sottoposto ai lavori è pure il parco che fronteggia la chiesa in vico delle Pezzentelle, che sarà presto adibito ad area parcheggio.

Maria Panariello

Articolo già pubblicato sull’edizione cartacea de La Torre 1905 in edicola il 7 ottobre 2009




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono