In manette una 22enne

(A) Torre del Greco – Nascondeva droga in casa, esattamente dietro la lavatrice. È per questo che R.C., 22 enne di Torre del Greco, è finita in manette. A pizzicarla sono stati gli agenti del locale commissariato di Polizia Torre. L’accusa lanciata nei suoi confronti è detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Dietro la lavatrice posta nell’appartamento della donna, in vico Annunziata, sono state rinvenute e sequestrate 26 dosi di marijuana che, quasi certamente, sarebbero finite sul mercato illecito dello spaccio.
Mariot
 
Articolo pubblicato sull’edizione cartacea in edicola il 6 aprile 2011




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono