Territorio e salute

(a) Torre del Greco – La raccolta differenziata arriva anche al cimitero: all’interno del camposanto sono stati predisposti cassonetti, nei quali suddividere i rifiuti umidi, la plastica e l’indifferenziata. Per quanto riguarda il vetro e la carta, sono stati predisposti contenitori nei pressi dell’area cimiteriale. Una decisione, presa dal primo cittadino, per aggiungere la soglia del 60%, e che nasce dal fatto che nel camposanto venivano prodotti numerosi rifiuti, che non potevano avere corretto smaltimento. Agli esercizi commerciali della zona, inoltre, è stato distribuito un volantino, nel quale l’ amministrazione ribadiva l’importanza dell’aumento dei livelli di raccolta differenziata.
Angelo Confuorto
 
Articolo già pubblicato sull’edizione cartacea in edicola il 26 gennario 2011




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono