Criminalità

Dopo numerosi controlli e accurate indagini i militari dell’arma dei carabinieri di Torre del Greco hanno eseguito una operazione straordinaria volta al contrasto dell’illegalità diffusa. Ben quattordici le persone denunciate in stato di libertà per i reati più vari: per tentata truffa, un 53enne e un 27enne di San Giorgio a Cremano; per violazioni alle leggi a tutela della salute pubblica, un 50enne di San Sebastiano al Vesuvio, un 48enne di Ercolano, un 29enne e un 20enne di Napoli; per detenzione illegale di arma bianca, un 21enne di Ercolano; per guida senza patente, un 28enne di Ercolano, un 18enne di Napoli, un 28enne e un 52enne, entrambi di Torre del Greco; per trasporto di rifiuti speciali pericolosi e non, un 29enne di Ercolano; per omessa custodia di cose sottoposte a sequestro, un 25enne di Torre del Greco; per oltraggio a pubblico ufficiale, un 57enne di Torre del Greco. Nella vasta operazione rientra anche la segnalazione alla prefettura di ben 17 giovani, identificati quali consumatori di sostanze stupefacenti, e, in indagini correlate, il sequestro di un certo quantitativo di droghe, quali marijuana, hashish e cocaina. In totale sono stati sette i ciclomotori sequestrati, otto invece le carte di circolazione e cinque le patenti ritirate. Tre, infine, i parcheggiatori abusivi che si sono visti elevare sanzioni amministrative per complessivi 1.432 euro.

Articolo già pubblicato sull’edizione cartacea in edicola il 9 novembre 2011




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono