Violazioni e irregolarità

Violazioni e irregolarità, queste gli esiti delle operazioni di controllo effettuate di recente dagli agenti del Commissariato di Torre del Greco presso alcuni esercizi commerciali. Le ispezioni hanno riguardato nello specifico le attività di “compro oro” dove gli agenti hanno riscontrato infrazioni intorno alle operazioni di vendita e di acquisto. In particolare, il titolare di uno di questi negozi era solito annotare sui registri le sole operazioni di acquisto trascurando sistematicamente quelle di vendita, ovvero il genere di articolo venduto, il suo costo, la data dell’avvenuta operazione e le generalità degli acquirenti. Illeciti di varia natura sono stati rilevati anche presso gli esercizi di gioco-scommesse: i gestori sono stati colti sprovvisti di licenza e accusati di esercizio di gioco clandestino. Gli agenti hanno posto sotto sequestro due terminali che al momento dei indagini avevano già realizzato 28 puntate illegali. Una ispezione sulla detenzione di armi inoltre, ha portato al sequestro di una pistola semiautomatica e alla contestazione ad alcuni possessori di armi, di detenzione di munizioni illegali e di omessa denuncia.
Maria Iovine
 
Articolo già pubblicato sull’edizione cartacea in edicola il 28 settembre 2011




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono