Previsti ulteriori interventi sempre in via Litoranea

Già a lavoro l’amministrazione Borriello: la bella stagione non ha infatti impedito al sindaco di dare direttive per la realizzazione di alcuni interventi. E così fra i primi progetti portati a termine proprio durante il mese di agosto, quello di munire spiagge pubbliche di Torre del Greco – le più frequentate – di bagni chimici. Una decisione scaturita dalle richieste di molti utenti, che da tempo lamentavano la totale assenza di questi servizi lungo il litorale torrese a parte quelli di cui dispongono gli stabilimenti privati. E così il primo cittadino, ha disposto nuovamente alcune toilette sulla battigia. Ma come la maggior parte delle opere realizzate nella città del corallo, diversi bagnanti fanno sapere che c’è già stata l’azione dei vandali, che pare abbiano compromesso il funzionamento di alcuni dei wc ad assorbimento chimico sistemati da poco. Quella di munire la Litoranea di bagni chimici è stato soltanto il primo obiettivo di una serie di opere che il sindaco intende portare a termine, per migliorare le condizioni sia estetiche che funzionali del litorale torrese. E sempre in tema di bagni, un ulteriore progetto del primo cittadino è quello di convertire l’ex wc pubblico sito in via Colamarino, ad un locale che possa ospitare dei Vigili Urbani, così che la zona centrale di Torre possa disporre della Polizia Municipale in maniera costante.
P.R.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono