Scattate cinque denunce e due stati di fermo

Torre del Greco – Blitz antiessenteismo al Comune: sette i dipendenti sorpresi assenti al posto di lavoro. I controlli, effettuati dagli uomini del comando di polizia locale, sono stati avviati e messi a segno nella mattinata di oggi ed hanno postato allo scoperto quelli non erano a lavoro mentre avrebbero dovuto svolgere i propri compiti. I dipendenti, infatti, avevano firmato l’ingresso al lavoro e poco dopo si erano allontanati, chi per personali motivi, chi perchè titolari di altre attività lavorative. Il risultato: cinque dipendenti comunali sono stati denunciati ed altri due sono stati sottoposti a fermo in quanto già recidivi a tale tipo di reato e con precedenti penali alle spalle. Le sedi sottoposte maggiormente a verifica: Palazzo Baronale, Palazzo La Salle, Villa Macrina ed altre ancora sparse sul territorio di Torre del Greco. Il blitz è durato un’intera mattinata e, assicurano gli inquirenti, non si placheranno: continueranno infatti nei prossimi giorni altre verifiche alle sedi comunali per stanare i "furbi".
Mariella Ottieri




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono