Ciro Palomba, 56enne, è stato fermato dalla Guardia di Finanza

Torre del Greco – E’ stato arrestato Ciro Palomba, di 56 anni, sovrintendente del corpo della Polizia forestale della stazione Parco di Torre del Greco, in base ad un’ordinanza di custodia cautelare dalla Guardia di Finanza, emessa del Gip del Tribunale di Torre Annunziata. Palomba sarebbe accusato di concussione, falso, peculato, ed omessa denuncia e possesso illegale di munizione per arma da guerra. I presunti fatti contestati da accertare, contro la pubblica amministrazione, andrebbero dal 2004 ad oggi. Il comandante della Forestale di Torre Annunziata avrebbe abusato della propria qualifica di pubblico ufficiale ed avrebbe utilizzato i propri poteri per fini personali o per agevolare persone a lui vicine. Con controlli pretestuosi avrebbe anche vessato un imprenditore della cantieristica da diporto per fare eseguire lavori sulla sua imbarcazione e su quella di alcuni suoi amici. Inoltre dalle indagini è emerso che Palomba in più di un’ occasione non avrebbe dato comunicazione all’ autorità giudiziaria dell’ esito di sopralluoghi svolti in cantieri edili. In sostanza secondo le Fiamme Gialle Palomba "abusando della sua qualifica di pubblico ufficiale strumentalizzava i suoi poteri per fini esclusivamente personali o agevolare persone a lui vicine".

Andrea Scala




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono