Il colpo fu messo a segno il 26 settembre 2007

Tre mesi di indagini ma alla fine si è giunti all’arresto dell’uomo che ferì, a settembre 2007, il titolare della pizzeria Sant’Anna di Torre del Greco in via Cesare Battisti. Si tratta di P.S., incensurato 24enne di Torre del Greco. L’accusa avanzata nei suoi confronti è quella di aver ferito al piede, con un colpo di pistola, il titolare dell’attività ristorativa corallina.  A fare luce sul caso: i carabinieri della stazione di viale Campania, agli ordini del capitano Nicola Ferrucci. L’indagine è durata tre mesi ma è stata portata avanti nei minimi particolari: i militari infatti hanno seguito la vicenda investivativa sotto più punti di vista. Ieri l’arresto è stato il momento dell’arresto: il giovane è stato acciuffato in via Cavour, non lontano dalla zona porto. Il movente dell’agguato, accaduto il 26 settembre scorso, fu fin da subito centrato dagli inquirenti: una banalissima lite tra giovanissime per motivi di gelosia.
Mariella Ottieri




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono