Disposto il divieto di balneazione a Torre del Greco

La stagione balneare alle porte: si ritorna quindi a parlare della salute e della condizione delle acque del litorale corallino. Anche quest’anno le novità che giungono dalle analisi effettuate sulle acque dello specchio antistante la costa di Torre del Greco non sono per nulla soddisfacenti. Anzi. Con delibera di Giunta Regionale della Campania, n. 436 del 16.03.2007, infatti, sono state individuate per la corrente stagione balneare 2007 le zone non idonee alla balneazione, a seguito di ispezioni ed analisi dell’ARPAC.
Pertanto è stato disposto il DIVIETO DI BALNEAZIONE nelle acque marine del tratto di costa compreso tra “Spiaggia La Scala” e “ Villa Inglese – Bagno Leopardi”. In pratica, tutta la fascia di costa dove solitamente i cittadini della città del corallo trascorrono le ore calde d’estate.
L’obbligo di esporre l’apposito cartello di avviso è stato affidato al Dirigente dell’Ufficio Tecnico Comunale: si dovrà collocare lungo tutto il tratto della costa dichiarata non balenabile, un’apposita ed idonea segnaletica con la dicitura “DIVIETO DI BALNEAZIONE”
A darne disposizione, il Commissario Straordinario, Dr. Giuseppe Giordano.

Mariella Ottieri




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono