Comunicato Stampa

Torre del Greco – “I lavori di ristrutturazione della Villa comunale sono particolarmente importanti non solo per gli aspetti architettonici e della sicurezza, ma anche per motivi di ordine sociale e ricreativi. Così Ciro Borriello, sindaco di Torre del Greco. “A giorni, infatti – spiega il Sindaco – grazie al costante impegno profuso dall’Ufficio Settore Infrastrutture, partono i lavori relativi alla sistemazione del tratto di recinzione dell’area della Villa e degli spazi pertinenziali. Si comincia con la sistemazione di recinzione nei pressi della sede dell’istituto Nautico e contestualmente dello scalone. È prevista la sistemazione del muretto con i relativi piedritti e copertine in pietra lavica, posti a perimetro dell’aiuola adiacente all’inferriata. Inoltre, saranno rivisti la pavimentazione in cubetti, nonché la fondazione in calcestruzzo cementizio armato sia all’interno che all’esterno della recinzione. Particolare attenzione poi allo scalone in marmo, mediante un intervento di idropulizia o sabbiatura a pressione, per eliminare l’attuale degrado causato da pitture varie. Infine sarà sistemata l’intera inferriata adiacente alla gradinata e l’aiuola tra lo scalone e la sede scolastica. In merito sarà realizzato un prato attrezzato con tubazione per il regolare innaffiamento. Una ristrutturazione generale – conclude Borriello – in ossequio alle normative vigenti afferenti nello specifico al Piano Regolatore Generale, Piano Territoriale Paesistico ed i vincoli del Parco Vesuvio. Tutti i lavori, pertanto, seguiranno le tipologie costruttive dei materiali già esistenti. Un restyling completo necessario ed indispensabile per la riqualificazione di un’area pubblica che da lungo tempo versa in un profondo degrado”.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono