Sabato 27 e domenica 28 aprile negli splendidi giardini della settecentesca Villa Signorini (Via Roma, 45 – Ercolano) si terrà la prima edizione di “Sapori e colori di Primavera”, una kermesse, organizzata dall’associazione “Progetto Donna 2000”, in cui arte e gusto la faranno da protagonisti. La mostra, ad ingresso gratuito, sarà visitabile dalle ore 10 alle ore 20. Inoltre domenica 28, alle ore 12, sarà celebrata la Santa Messa.
“Con questa manifestazione si vuole dare il benvenuto ad una primavera che con i suoi colori si diffonde come speranza per un futuro in cui spariranno sentimenti di timore dovuti a questa lunga crisi che sta facendo soffrire i cittadini e tutti i settori produttivi. E’ un aprirsi in maniera positiva, valorizzando le esperienze e le capacità artigianali locali che ben si coniugano con i nostri sapori caratteristici in una location di indubbio valore storico, ovvero Villa Signorini”, afferma Maria Falbo, Presidente dell’Associazione.
“Progetto Donna 2000 ” persegue esclusivamente finalità di solidarietà, pertanto, così come avvenuto per altri eventi, anche il ricavato di “Sapori e colori di Primavera” sarà devoluto in beneficenza, nello specifico ne beneficerà l’Istituto Suore della Carità di San Giorgio a Cremano.
All’evento parteciperà anche il Fai (Fondo Ambiente Italiano).




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono