Le scene e le atmosfere del film di Vittorio De Sica “L’oro di napoli” (1954) rivivono in strada grazie agli alunni e ai docenti dell’IC3 “Don Bosco- Francesco d’ Assisi”.
La location dove si svolgerà l’evento è Vico Mastellone, nei pressi di Piazza Dante, in prossimità di quella Salita Tarsia dove Totò interpretava la celebre scena del Pazzariello.

OroDiNapoli-DonBosco-DAssisi-2014L’intero vicolo sarà per un’ intera giornata disseminato da giovani attori, figuranti e comparse in costume che, nello stile dei tableaux vivants, interpreteranno i personaggi e le situazioni più celebri del film, interagendo tra di loro e con gli spettatori.

Ci saranno perciò il bancone della leggendaria pizzaiola (Sophia Loren); il corteo musicale preceduto dal Pazzariello (Totò) che eseguirà brani del repertorio classico napoletano; il guappo e i suoi fedelissimi che si aggirano con fare spavaldo; il Conte Prospero (Vittorio De Sica) che gioca a carte con lo scugnizzo; la casa di tolleranza dove Teresa (Silvana Mangano) lascia le sue compagne per andarsi a sposare; la beghina (Tina Pica) che inviterà i passanti a inventare un’epigrafe in rima per il tabernacolo della Madonna; il Professore (Edoardo De Filippo) e la sua lezione sul pernacchio, alla quale seguirà la spernacchiata collettiva contro le prepotenze del Duca.

Da questo happening nascerà anche un documentario in video, che riprenderà sia le fasi di preparazione all’interno dell’ Istituzione Scolastica IC3 “Don Bosco- Francesco d’ Assisi”, sia i momenti più significativi della performance dal vivo, sia una visita ai luoghi originali dove è stato girato il film, con un reporter in erba che intervisterà gli abitanti del posto e li spingerà a raccontare i loro ricordi legati alla realizzazione dell’ “Oro di Napoli” .
INFO: www.forumculture.org – tel. 3245949643 dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 18.

 

 

 




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono