Dal cantuccio di Cleso

Gentile Direttore,
le scrivo per segnalarle che ancora una volta che a Torre del Greco esistono quartieri di serie A e quelli di serie C. Mi riferisco in particolare allo stanziamento da parte della provincia di migliaia di euro per la riqualificazione di via Benedetto Cozzolino ed altre strade del quartiere bene di Torre come appreso dal comunicato  dell’assessore Gentile (residente in zona). A ciò si contrappone lo stato di degrado e di pericolosità per la pubblica incolumità dovuto a fenomeni di erosione della costa in via Litoranea; mi domando e le chiedo di porre pubblicamente il  quesito: che cosà hanno in animo la Provincia e quali iniziative hanno avviato i nostri rappresentanti (Ascione, Palomba, Capone)per la risoluzione della vicenda  in questione visto che la protezione della costa dall’erosione è
di competenza provinciale. Tale quesito va posto anche al sindaco per competenze proprie del comune quali la riqualificazione urbanistica del nostro litorale. Dovremo forse passare un’altra estate con marciapiedi transennati
e spiagge inaccessibili, certo che lei avvierà un inchiesta sulla vicenda attendo di leggerla nei prossimi numeri del suo giornale. La saluto e spero di rivederla presto,
Luigi Di Cristo

Lettera pubblicata sull’edizione cartacea in edicola il 2 dicembre 2009




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono