Presto un programma di rigenerazione urbana

Fondi europei. “Il Comune di Torre del Greco parteciperà alla programmazione straordinaria avviata dalla regione Campania per l’utilizzo dei Fondi europei strutturali 2007-2013 con un ambizioso progetto di riqualificazione del territorio. Anche se per il conseguimento degli obiettivi sarà necessario riconsiderare i molteplici vincoli paesaggistici e altre restrittive procedure in merito”. Così Ciro Borriello, Sindaco di Torre del Greco, all’incontro tenuto presso la sala Giunta della Regione Campania con i Sindaci dei Comuni con più di cinquantamila abitanti.
“Anzi, fin da adesso – prosegue il Sindaco – ho ritenuto opportuno sollecitare i rappresentanti, tra cui Isaia Sales, della Regione Campania presenti al tavolo di concertazione, che per la realizzazione certa delle proposte, nonché il rispetto dei tempi dovuti, l’intero apparato burocratico a più livelli sia assolutamente liberato dai tanti lacciuoli e inutili gineprai”.

“Presto presenteremo un dettagliato progetto di rigenerazione urbana per Torre del Greco – conclude Borriello – che di sicuro tramuterà in autentiche risorse sociali, strutturali e culturali le vaste aree degradate della città. Una sfida e una scommessa impegnativa, ma da vincere assolutamente”. Una proposta, insomma, non solo di mera riqualificazione urbana, ma di grande valore attrattivo e soprattutto di civiltà, che va ben oltre i confini comunali. Grazie alla peculiare preziosità del territorio interessato, che comprende inediti resti archeologici, splendide chiese con eccezionali ipogei e belle costruzioni civili del Sei-Settecento, l’amplissima zona ricca di tanta storia e suggestiva bellezza, che va dal porto a Villa Sora, sarà restituita ad una altissima vivibilità sociale. In proposito, per offrire maggiore slancio operativo ed economico, sono favorevole anche al coinvolgimento degli enti ecclesiastici, demaniali ed eventualmente anche dei privati”.

Comunicato Stampa




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono