LETTERA AL DIRETTORE

Gentile direttore,
stimolata dagli ampi e documentati servizi sui rifiuti, comparsi nell’ultimo numero del giornale da lei diretto, le espongo un problema per la cui soluzione le mie sole forze non sembrano sufficienti. Dalle foto allegate le apparirà chiaro come lungo via de Nicola si sia formata, su un bel tratto di terreno, una specie di discarica, dove persone incivili hanno gettato, per mesi, sacchetti di spazzatura attraverso un varco esistente nella recinzione. Da molto tempo ho iniziato a segnalare lo sconcio all’amministrazione comunale con varie mail e anche una lettera perché venisse protocollata. Ma non è successo nulla, finché non sono riuscita a stabilire un contatto personale con addetti all’ambiente. E un risultato l’ho ottenuto, e lo rivendico, a dimostrazione del fatto che, dai e dai, con molta tenacia, qualcosa si può realizzare, nel caso specifico, la pulizia del tratto di terreno che costeggia il marciapiede poco prima dell’incrocio con via delle Mimose. Ma questo è tutto, una magra vittoria al
momento che la parte retrostante, molto più lunga, tipo canalone, e completamente coperta da rifiuti, è rimasta nello stesso stato, anzi sembra aver ricevuto nuovi “contributi”. A tutt’oggi, nonostante miei nuovi solleciti, niente è accaduto, nell’indifferenza, devo dire, quasi generale, degli abitanti della zona. Le sarò molto grata se vorrà pubblicare questa segnalazione, nella speranza che serva da stimolo alle autorità preposte alla salvaguardia dell’ambiente, nonché della salute delle persone. Cordiali saluti
Gabriella Maturi
 
Articolo già pubblicato sull’edizione cartacea in edicola il 23 febbraio 2011




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono