Il sindaco Borriello: E’ una vergogna""

L’atto vandalico al V Circolo didattico è oltremodo vergognoso e segno di una profonda inciviltà. Un gesto ancora più grave di quelli già accaduti in questi giorni in altre sedi, perché colpisce una struttura scolastica dell’infanzia. Un’azione teppistica incomprensibile, quella di svuotare 14 estintori, a dir poco preoccupante, soprattutto sotto il profilo sociale, civile e culturale. Ritengo doveroso appellarmi nuovamente al buon senso di tutti, in particolare mi rivolgo ai giovani chiedendo una maggiore collaborazione, finalizzata alla costruzione di una società più giusta, attraverso esempi e testimonianze di rispetto delle leggi e forte tutela del bene pubblico. A loro affido il mio più sentito appello, affinché siano scongiurati simili azioni, che tra l’altro arrecano anche un notevole danno economico non indifferente alla collettività. Alla dirigente Maria Aurilia, all’intero personale scolastico e agli studenti la mia più sincera vicinanza. Così Ciro Borriello, sindaco di Torre del Greco.
Comunicato stampa




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono