Servizi per la sicurezza del territorio

Torre del Greco – “Il rispetto delle regole è fondamentale per dare una svolta significativa alla città. In merito, questa Amministrazione dal suo primissimo insediamento ha messo in campo una fortissima attività di controllo a tutto campo. Anzi, a breve queste iniziative saranno intensificate per contrastare ancora di più l’abusivismo e tutte quelle condizioni illegali che arrecano danno alla collettività e all’economia locale. Non sarà un’impresa facile, perché ormai da anni l’illegalità in questi territori è divenuta ordinaria, ma sono certo di avere la comprensione e il sostegno dei cittadini, nonché la collaborazione degli interessati, per riaffermare la legalità nei suoi molteplici aspetti. Tra l’altro, abbiamo già indicato una serie di alternative strutturali e logistiche volte ad accogliere regolari postazioni commerciali, che a mano a mano saranno assegnate ai legittimi titolari nell’assoluta osservanza delle procedure. Inoltre, non mancano importanti progetti a medio termine che in modo risolutivo andranno a soddisfare le esigenze sia dei commercianti che dei cittadini”. Così Ciro Borriello, sindaco di Torre del Greco.
“Nonostante la riduzione del personale in questi giorni di fine agosto sono molto soddisfatto dell’intenso ed efficace lavoro svolto dalla Polizia municipale. Infatti, comunque si stanno effettuando una serie di costanti controlli per consentire a tutti i cittadini un’estate sicura in città”. Così Salvatore Esposito, assessore alla viabilità e Polizia municipale. “Dal centro storico alla periferia sia per la sicurezza stradale che per altri aspetti – commenta l’Assessore – quotidianamente i vigili sono presenti, affinché siano rispettate tutte quelle regole che riguardano il buon vivere civile in una collettività che va oltre i 90mila abitanti. In particolare, stiamo verificando le tipologie e gli orari che riguardano il deposito dei sacchetti della raccolta differenziata dei rifiuti. Non mancano le verifiche sugli ambulanti e nello specifico sulla vendita dei prodotti alimentari e tant’altro”. “Nel rivolgere la nostra gratitudine ai Vigili e soprattutto ai tantissimi cittadini che, giorno dopo giorno, con le loro azioni e gesti attestano un adeguato impegno civile nel costruire una città migliore, diciamo che serve un impegno maggiore per contrastare coloro che ancora, purtroppo, continuano ad infrangere le regole. Anzi, senza una costruttiva dedizione civile e decisa collaborazione da parte di tutti – conclude Esposito – si rischia di rendere vano anche sforzi così forti come quelli attualmente in atto. Pertanto, chiedo ai torresi di ossequiare le leggi, soprattutto quella di indossare il casco”.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono